Kenzo Donna

Coming soon. I prodotti saranno presto disponibili. Scopri gli altri Designers o iscriviti alla newsletter per restare aggiornato.

Il marchio di abbigliamento Kenzo propone uno stile orientaleggiante ed eclettico per ogni donna. La nota casa di moda, che fu fondata nel 1970 a Parigi da Kenzo Takada, il designer giapponese dallo stile inimitabile. La prima boutique dal nome “Jangle Jap” vide la presentazione della sua prima collezione che grazie a capi eccentrici ed anticonvenzionali, seppe dare una scossa alla couture parigina, ne stravolse gli usi e costumi di una moda classica, offrendo il suo tocco di design innovativo. L’immensa passione per la moda che spinse Kenzo a trasferirsi dal Giappone a Parigi riuscì in poco tempo a rivoluzionare tutta Ville Lumiere con la sua collezione da donna e ben presto divenne uno dei marchi di abbigliamento di lusso più conosciuti al mondo. Poi sul finire degli anni ‘70 sbalordì tutti con la presentazione della sua collezione all’interno di un tendone da circo, dove lui si presentò in sella ad un elefante. Le sue collezioni affascinarono le capitali della moda, da New York a Tokyo, tanto da ricevere l’ambito Fashion Editor Club of Japan. Gli anni ‘80 videro la vera e propria consacrazione del brand, fino al 2001, quando fu lanciata la nuova linea di profumi “Flower by Kenzo Takada”. Il 2001 però fu anche l’anno in cui Kenzo abbandonò il timone e lasciò la maison nelle mani di Humberto Leon e Carol Lim, che puntarono ad un ritorno alle origini di Kenzo, rimpiazzando i fiori con una tigre feroce, che oggi possiamo ritrovare sulle felpe, t-shirt e bomber. Lo stile è impertinente e sicuramente vuol scuotere la “giungla” della moda, da sempre infatti lo stile Kenzo è stato riconoscibile per i dettagli floreali o le stampe maculate. Kenzo propone per la donna uno stile orientale, delicato e floreale ma al tempo stesso audace e grintoso tramite le inconfondibili stampe colorate e toni vivaci, il tutto posto su tessuti raffinati e di qualità leggeri come la seta, morbidi come le camicie e i foulard, in cotone come la maglieria e in denim come jeans. Dal 2001 a gestire la maison di moda prêt-à-porter da donna Humberto Leon e Carol Lim, i quali nel rispetto dell’heritage del brand hanno rimpiazzato i fiori con una tigre feroce che oggi vediamo su felpe, t-shirt, cappelli e accessori Kenzo. Per l’ultima collezione da donna la linea Kenzo ha puntato ad una “sartoria ibrida” che vede protagoniste le giacche, dalle maniche scolpite, guanti da opera, top ingioiellato, slim slim in stampa pitone e pantaloni a quadri.

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere uno sconto del 15%

 
Hai bisogno di aiuto?
Whatsapp
Messenger
Live chat