Filtra i prodotti

Stagione

Ordine per

C.P. COMPANY

per pagina
Mostrando 1 - 20 di 33 articoli Back to Top
Mostrando 1 - 20 di 33 articoli Back to Top

CP Company è un marchio di abbigliamento Italiano che è stato fondato nel 1971 dal famoso stilista Massimo Osti. Questo brand agli esordi prese il nome di Chester Perry ma fu cambiato subito dopo perchè univa i nomi di Fred Perry e Chester Barry. Tutta la linea di abbigliamento offerta da CP Company si basa principalmente su progettazioni di uniformi militari e su altre divise che vengono utilizzate per lavorare. Ha attirato l'attenzione di molti media e di molti altri brand di abbigliamento grazie ai coprispalla funzionali con un'ispirazione militare, ma anche per l'utilizzo e la scelta di tutti i tessuti, le varie tecniche di lavorazione dal design innovativo.

Uno dei capi più famosi di tutta la storia di CP Company è stato lanciato nel 1988 e prende il nome di Goggle Jacket, la giacca era caratterizzata da due lenti che erano posizionate sul cappuccio e una lente sul polso per rendere visibile l'orologio, in quegli anni era una vera e propria innovazione anche dal punto di vista stilistico, in quanto era molto raro a quei tempi vedere delle novità che riuscivano a catturare l'attenzione in pochissimo tempo. Ancora oggi a distanza di molti anni, altre case di moda tentano di copiare quello che ormai è lo stile iconico di CP Company.

Da quando è stata fondata nel 1975 fino ad oggi, sono stati prodotti più di 39.000 capi di abbigliamento tutti diversi tra loro. Nonostante sia un marchio Italiano, è diventanto molto famoso per la cultura britannica, soprattutto tra gli hooligan del calcio Inglese. Tutt'ora CP Company produce delle ghiacce all'avanguardia con lenti sempre diverse, giacche da campo, felpe anch'esse con lenti sempre innovative e molti altri capi ancora. Circa nel 1984 lo stilista, fondatore del marchio, Massimo Osti vendette tutte le azioni ma decise di rimanere comunque come stilista. Nel 1993 venne presa la decisione ufficiale siccome l'azienda venne acquistata da Carlo Rivetti che cambiò il nome da CP Company a Sportwear Company, solo nel 2010 la società è stata acquistata da Enzo Fusco e infine del 2015 la proprietà è stata interamente acquistata da un gruppo che si occupa di produrre capi di abbigliamento ad Hong Kong.

Nonostante l'azienda sia stata venduta ed acquistata numerose volte, la linea stilistica non è mai cambiata ma è sempre rimasta coerente con quella dello stilista Massimo Osti. Ad oggi si può considerare CP Company uno dei più famosi brand che opera in tutto il mondo, vendendo ogni anno migliaia di capi. Con più di 100 negozi in tutto il mondo, è possibile trovare il brand anche su numerose piattaforme online. CP Company inoltre, da quando è stata fondata una delle protagoniste delle varie fashion week che si svolgono ogni anno nelle più grandi città del mondo, e ogni anno sia i media che tutte le persone ospiti alla sfilata restano molto soddisfatte dal lavoro svolto dagli stilisti che portano sempre novità.

Hai bisogno di aiuto?
Whatsapp
Messenger